Big Bang, Inflazione, Onde Gravitazionali… o no?

Recentemente, come saprete, l’esperimento BICEP2, che studia la radiazione di fondo cosmico, ha ottenuto un importantissimo risultato, rilevando delle asimmetrie che possono essere spiegate attribuendole all’interazione tra la radiazione e le onde gravitazionali che sarebbero state prodotte dalla fase di rapidissima espansione dell’Universo primordiale chiamata Inflazione. Qui sotto, vedete un’immagine tratta dall’articolo che annuncia l’osservazione, che evidenzia la struttura “rotatoria” delle asimmetrie di polarizzazione della radiazione.

Senza entrare troppo nel merito, il tipo di asimmetrie è tale da essere compatibile con il “coinvolgimento” delle specialissime onde che sarebbero le Onde Gravitazionali, una chimerica creatura prevista dalla Relatività Generale einsteiniana, ma finora sfuggita alle ricerche perché difficilissime da osservare direttamente.

Insomma, questa “epocale” osservazione rappresenterebbe un’evidenza indiretta di ben due “arabe fenici” della cosmologia: l’espansione inflazionaria e le onde gravitazionali. Proprio per questo, è chiaro che è necessario essere prudenti: nessuno dei due fenomeni è mai stato osservato né direttamente (cosa che per l’inflazione è ben difficile da immaginare) né indirettamente, e quindi il fatto che la loro combinazione produca proprio gli effetti osservati è un’ipotesi che richiederà ulteriori conferme e un’analisi più approfondita anche dei parametri teorici.

D’altra parte, c’è chi in questa osservazione legge un avvaloramento della teoria del Multiverso, che effettivamente ha bisogno della possibilità di un’intensa espansione inflazionaria. In buona sostanza, i sostenitori di questa teoria ritengono che il nostro sia solo uno dei tanti universi, e che gli universi nascano e si espandano un po’ come quei fuochi d’artificio che si allargano a raggiera “policentrica”:

Ora, a me pare che il fatto che le teorie del Multiverso si basino sull’Inflazione non significhi che la possibile conferma dell’Inflazione sia un elemento decisivo a favore di esse, visto che l’Inflazione è prevista innanzitutto dal “modello standard” della Cosmologia che non contempla più di un universo. Però i fautori del Multiverso, che abbiamo già incontrato, sono molto enfatici e ottimisti; peccato che l’enfasi non sia una prova scientifica convincente. Perché si possa prendere sul serio la teoria del Multiverso, occorrerà a mio parere che venga confermata una sua previsione che la differenzi dal “modello cosmologico standard”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...